L’isola

Ispirata dal film: “l’isola” di Pavel Lunguine (2006) Vorrei remare piano nella rada dei respiri dilatati da luce buia frenati da spasmi tersi alla deriva tra ore d’acqua e  deliri d’alghe matte. Il remo taglia i mari in due come la ragione dei persi affonda nei sensi negati procede il destino altrove. L’acqua mi respira addosso fremendo sulla pece d’anima, … Continua a leggere

Rose di Maggio

  Svenarsi a gocce, rugiada di vita sparsa sulle ore d’erba in prati allagati d’ansia e sulle notti nere di noviluni:  semi eclissati   Eppure anche oggi il sole  trionfa sul mondo nella tridimensionalità delle nuvole gonfie e nei cieli degli uomini con gli occhi grandi   dentro il cuore che diserta le piene di Maggio non c’è altro sangue per … Continua a leggere

SHANGRI-LA

Esiste un regno … dove vivono esseri  con ampie ali di farfalla e sorrisi bambini colorati d’alba come fiori nuovi e profumati di verde com’abeti accarezzati dal vento mite dell’est ed illuminati da soli nuovi come lune laboriosi come spighe di grano di giorno coccolati da nenie d’angelo la notte.. si consumano nella gioia dell’amore e rinascono nel dolore di … Continua a leggere

Alito d’Angeli

     vista del lago di Tiberiade dalla sponda della moltiplicazione dei pani       La seta che scivola sul viso circonda sottile il collo caldo  e con una cascata di brividi percorre la schiena assopita   Neppure assomiglia al fremito irrefrenabile di note melodiche sulla pelle di quell’alito d’angeli accanto a me  il mio sguardo sparso   all’insaguinata Terra dei … Continua a leggere