Spirito libero

Striscio la periferia della tua animala mia gelida preghiera sui gradini della cattedraledolore, senza lacrimefuori da ogni luogo, lontanomute sono le tue parolele tocco come cenci cremisi stesisu  nuvole bianche, orlate di nebbiaaffido al vento ancora una volta il tuo nomesenza rassegnazionetremo e attendo che tu risponditi vedo curvo sul muro d’ombracome fiato di una tremula candela sento che il tuo … Continua a leggere