Senti con la mente…

9ba69126f2d243fbeff554f275596047.jpgIl pensare divide, il sentire unisce. (Ezra Pound)

La lontananza rimpicciolisce gli oggetti all’occhio, li ingrandisce al pensiero. (Arthur Schopenhauer)

dare un senso” alle cose in un dato momento o in una determinata circostanza significa coglierne la piena complessità sul piano intellettuale, emotivo e percettivo… Il suono, il tatto, la forma, il gusto, l’odorato, i cinque sensi, la capacità di sognare e gli stati di sonno profondo, sono tutti prodotti della mente. Il pensiero crea e distrugge continuamente. L’amarezza, la dolcezza, la bellezza… non sono insiti negli oggetti, ma nella mente, cioé nel soggetto e nel suo pensare. Esse vengono, quindi, create dal pensiero. E’ attraverso il gioco della mente, ovvero del pensiero sugli oggetti che la vicinanza ci appare a grande distanza, oppure il contrario. Tutti gli oggetti di questa terra sono a sé stanti; essi sono legati l’un l’altro ed uniti solo per mezzo del pensiero, cioè dall’immaginazione della mente. E’ proprio la mente che determina il colore, la forma e le qualità degli oggetti … Se gettiamo un sasso in uno stagno, esso provoca una successione di onde concentriche, che si dipartono in ogni direzione, iniziando dal punto di caduta del sasso stesso. Similmente la luce di una candela spande le sue onde luminose nell’etere, propagandosi in ogni senso. Accade la stessa cosa quando un pensiero, sia esso positivo  o negativo, sottile o grossolano, nasce nella mente di una persona…. Il modo in cui pensiamo agli eventi futuri ne determina il corso. L’immaginazione è il laboratorio in cui sperimentiamo  la nostra intelligenza, i nostri desideri, le nostre paure… è la nostra più vivida fonte di ispirazione…

… apro gli occhi…

la luce ferisce…

come se la guardassi per la prima volta…

 è una luce nuova….

Lattiginosa di spirito sembra inondare le cose…

 sono i miei pensieri più belli che alitano nell’aria…

E ritornano al cuore…

scaldandolo di sorrisi…          

Per riscoprire strada facendo,

l’invisibile nelle cose incontrate…

 

Senti con la mente…ultima modifica: 2008-03-04T23:02:13+01:00da darumafly
Reposta per primo quest’articolo

52 pensieri su “Senti con la mente…

  1. la vista di un’opera d’arte…
    l’odore degli agrumi …
    le senzazioni che si prova accarezzando la propria donna …
    le senzazioni che si provano ascoltando la musica …
    il gusto del succo di limone …
    l’emozione che si prova quando si è innamorati
    … delle senzazioni donate dai sensi ed elaborate dalla mente!

    Complimenti Fly, mi hai emozionato.

    Un abbraccio, Gianpaolo

  2. Molto bello questo post, incredibile quello che la nostra mente puo’ realizzare, e’ il motore da cui partono quelle che diventeranno emozioni, destino,paure, coraggio……..e’ da li’ che attraverso il nostro cuore riusciamo a dividere il bene e il male, se non funziona….sono guai..
    Buona giornata Sergio

  3. Quante cose ci immaginiamo con la mente : è la capacità di sognare. Ma , ci sono molti ma , a me sembra che ci sia qualche entità potentissima che vuole annientare i sognatori . Fanno paura i sognatori perchè a volte i sogni si realizzano. Belli e pieni di speranza i versi finali. Che dire speriamo o meglio immaginiamo …

    gowen

  4. La mente crea e la mente distrugge… il nostro pensiero determina il nostro agire. Basta pensare a quando siamo innamorati e insicuri di noi stessi: pensiamo che lui ci ama, e allora va tutto benissimo e il mondo ci appare radioso… ma poi basta un nonnulla, un infinitesimale dubbio e il nostro mondo incantato si richiude su se stesso, grigio e morente… e non è niente di concreto ad aver determinato ciò, solo il nostro pensiero.

    Buona serata, Fly. Un bacio

  5. Davvero bello il tuo post, sono d’accordo con gli altri…
    Quanto al commento che mi hai lasciato sono assolutamente certa che le cose , comunque vadano a finire , bisogna sempre viverle, perchè ti danno sempre qualcosa.
    Ed è quello che sto facendo.
    Un bacio, buona serata

  6. Come sempre crei una magia,trascini chi legge le tue magnifiche parole…
    ma come affermi è tutto sempre in noi..se attiviamo questo grande capicitàla vita si trasforma.. io ne ho avuto conferma in questo periodo…solo avendo una tenacia fantasia..ho viaggiato con il pensiero..e spesso molto in alto..per superare un corpo che era in pausa..
    mi emozioni sempre….
    un bacio dolce

  7. X Gianpaolo: Grazie… è sempre bello emozionare…
    X Lupo161 : Caro Sergio… la mente è potente ma non possiamo mai dimenticare il cuore…
    X dream_man69: A volte la sintesi è più efficace dell’ analisi…
    X Gowen: sperare è un po’ come immaginare… immaginare bene…
    X Laura: è vero… spesso basta un pensiero… a fare la differenza!
    X Oasi: bisogna sempre credere in quello che si fa…
    X Gabry: hai colto proprio l’essenza del mio post.
    X Robby: Ascolta, nel post parlavi di principessa ora scrivi principesse… chi troppo vuole nulla stringe… dice il proverbio…
    XNonhodormitomai: verrò presto a vedere…
    XDelfino: complimenti a Te per la tenacia e fanatasia…
    XOssidiana: Sorrisi e pensieri positivi sono elisir di lunga vita…
    XFiore: Buon tutto a Te caro Fiore….
    XRef: cerco di allontanare la malinconia insieme ai pensieri che mi rattristano, ma spesso l’impresa non è facile…
    X Fabioletterario : come ogni opera d’arte… anche la vita esprime sempre sia la gioia che il dolore… Benvenuto Fabio…

    Un caro saluto a tutti!

    Fly

  8. Ezra Pound… insieme con Yeats.. sono i miei idoli poetici e filosfici.
    Credo tu stia arrivando a livelli profondi di indagine filosofica… e la tua è una filosofia squisitamente umana.. nata dall’analisi di te stessa e della tua profonda e sensibile umanità…
    Il potere del pensiero è straordinario. Difficile sottrarsi ad esso. Nemmeno il corpo può competere.
    un abbraccio forte
    Daniel

  9. Una delle mie più grandi paure è di trovarmi nella situazione di non essere più in grado di leggere. Il pensiero è il mio nutrimento. Ma la vita di mia nonna, che ha 98 anni, è la dimostrazione che fino a quando sei presente e consapevole con la mente, la vita vale la pena di essere vissuta, anche se sei diventato vecchio e non sei più in grado di fare quasi nulla: sei pur sempre in grado di pensare. In altri tempi e in altre culture la vecchiaia era considerata un grande valore, forse perché lo scorrere del tempo e della vita aumenta la distanza dalle proprie esperienze e consente di coglierle con lo sguardo della saggezza.
    L’arte è il pensiero che diventa bellezza. E’ il linguaggio attraverso il quale l’uomo esprime ciò che di meglio vi è nel suo animo grazie alla forza e all’ingegno del pensiero, con il quale si può annientare e distruggere ma anche creare. Incredibile cosa si può fare con il pensiero. E’ solo una questione di scelte.

  10. XDaniel Hai ragione ma la mente e corpo sono intimamente connessi… come sono i pensieri di un corpo malato? e come è il corpo
    con pensieri solo negativi? è una collaborazione a 3… a cui lo spirito non può sottrarsi…
    XLupo: buona giornata a Te!
    Xanam: Molto bello quello che mi scrivi e mi ricorda il film appena visto: “Lo scafandro e la farfalla” dove Lo scafandro del corpo, non impedì alla farfalla dell’anima di uscire e comunicare…
    XSofia: sono contenta che il tuo animo dolce e delicato abbia colto le mille sfumature di Senti con la mente…

    Buon week end a tutti!!!

    Fly

  11. …il pensiero è importante per muoverci tra gli eventi del mondo… e ci dona una percezione mentale… ma a volte la percezione potrebbe anche essere falsata… proprio dalla mente… poichè in essa confluiscono tutte le informazioni che riceviamo… e (capita spesso) pensiamo di aver percepito qualcosa solo dal suo apparire… ma in realtà dietro il suo apparire c’è un qualcosa che non conosciamo… e che, se non ci liberiamo dalla zavorra, rischiamo di non vedere mai… è quindi con la mente libera da ogni condizionamento o pregiudizio che avremo la giusta percezione…
    grazie per lo spunto…
    un abbraccio
    gino

  12. Credo che i sensi non facciano altro che conferirci dei dati che noi interpretiamo, esercitando la nostra libertà emotiva ed intellettuale al fine di renderli compatibili alla storia che ci scriviamo addosso.
    L’hai scritto molto bene in maniera essenziale ed emotiva insieme.
    Un abbraccio

  13. Sono d’accordo,ma solo se intendiamo per “mente” qualcosa di più ampio del pensiero,che è solo la nostra traduzione razionale di ciò che “sentiamo”
    La nostra civiltà e la sua cultura non valorizza affato i sensi,nè il “sentire”,sia come sensibilità che come consapevolezza
    Ma per fortuna tanti sono quelli che si abbandonano volentieri all’ascolto
    che si protendono su un abisso oscuro
    che scoprono la bellezza dell’anima,di cui la mente è solo un volto
    Ciao
    Elisa

  14. X Gino: grazie a te per l’approfondimento…
    X criscir: credo proprio che sia così leggiamo la realtà che ci circonda per inserirla nella nostra storia… e siamo noi a scriverla… nel bene e nel male… oltre a ciò che non possiamo cambiare ci sono infinite sfumature che potrebbero fare la differenza
    X Elisa, si intendevo quello che scrivi tu… e che spesso la nostra cultura si ferma alla superficie delle apparenze…
    X brainstorm: ognuno ha la sua verità… ma la verità che conta è quella che ciascuno sente come vera…
    XAlessandra: sono d’accordo con Te… il sentire della mente… può essere vero sentire se passa dal cuore… altrimenti è pura razionalità… potrebbe persino essere solo un ammasso di silicio… sapientemente ordinato in chip…

    Grazie alla solidarietà di tutte le donne… ai riconoscimenti degli uomini…
    A tutti il mio più caro saluto e augurio… di buona vita!!!

    Fly

  15. Credo che dei cinque sensi la vista sia quella che più si adatta al mio tipo di “sentire” oltre il corpo. Uno sguardo tra due che si conoscono in quell’istante è una finestra aperta su un mondo che sta per essere scoperto, in più puoi vedere se quegli stessi occhi li hai incontrati in un’altra vita precedente. E se quegli occhi li hai già visti, vuol dire che quella è la persona che ti deve stare accanto; forse per concludere qualcosa di incompiuto.

  16. X FrancescoForever. Ma certo che sei tu, Francesco! Che bella sorpresa rivederti nel mio blog? Come stai? Aspetto il tuo ritorno… parti sempre…
    X Sergio: mi incuriosisce molto quello che mi scrivi… riguardo il riconoscere la precedente vita ancestrale attraverso lo sguardo… parliamone…
    X Gabry: buona settimana a Te! Cuore premuroso…
    X Un pensiero: non credo tu non sappia pensare… pensiero… intanto il tuo commento ha creato molti pensieri di riflessione dentro di me…
    X Daniel: Che bello!!! Aspetto… grazie a Te!

    Sorrisi…

    Fly

  17. Molto profondo questo tuo pensiero, molto ci sarebbe da dire. Ognuno di noi “vede” attraverso i suoi personalissimi filtri che ha via via elaborato col passare degli anni in maniera piu’ o meno inconscia (“piu'” che “meno”, in verita’). Un po’ come dicevo nel mio post Sull’ottimismo e sull’amore, tale percezione, per quanti anni possiamo avere, non e’ mai immutabile, essa e’ “un risultato”, il risultato di un certo modo di pensare nostro o indotto; e’ sufficiente (si fa per dire, naturalmente ;)) decidere di pensare in modo diverso, affinche’ il prossimo risultato, quello che otterremo a partire da adesso, sia diverso.
    Un caro saluto Fly! 🙂

  18. …non scrivo da un pò, mi sono ripromesso di farlo quando davvero un emozione nuova riuscirà a scuotermi. Mi piace questo post, come la poesia. Il concetto che come la luce il pensiero abbraccia e unisce le cose è meravigliosamente poetico, ma le cose sono unite anche dalla stessa materia, sebbene in forma diversa. Credo il pensiero unisca ciò che già è unito in natura da un legae che sfugge ai nostri occhi.

  19. XCriscir: Grandiosa novità!
    XWolfghost: vedere le cose in modo diverso può cambiare il corso della nostra storia…
    Xbiby: il potere… della mente… grazie biby.
    XDream_man: Certamente… soprattutto il cuore.
    XDryeys: mi piace molto e stimola il mio immaginario la tua frase: “ Credo il pensiero unisca ciò che già è unito in natura e che sfugge ai nostri occhi…. “
    Grazie a tutti per l’attenzione e l’interesse dimostrato…
    Fly

Lascia un commento