La forma ornamentale dell’Amore

IMG_0501.JPG
Superficie d’acqua
così liscia 
e trasparente…
da pensare di scivolarci sopra
come se fosse vetro
o piuttosto guardarci attraverso…
superando quell’apparenza
quasi opaca e traslucida
di uno sguardo che non riesce
a superare la mancanza della vista
o di chi non vuole guardare dentro le cose,
dentro le parole,
dentro i sentimenti,
dentro i  cuori delle persone,
di chi non vuole affondare
il peso nel cercare di
raggiungere il centro
e lasciare cerchi
sulla superficie
nell’aria e nel vento
come palpabile sferzata
di ghiaccio.
Il freddo
ha intrappolato
ogni goccia della cedevolezza umana
in una forma non sua..
Vorrei indovinare il mio umore
dentro i cristalli
imprigionato da un malefico incantesimo…
Nascondo i miei pensieri
sotto la loro finta purezza…
ma il riverbero
me li ributta in faccia
gelati e pungenti, come rami neri,
spettri di infiniti frantumi di vetro.
Ricompongono quello specchio
che ingoio… giù…
fino in fondo al cuore
per vedere com’è fatto..
Qual è la  forma ornamentale
dell’Amore?!?!

La forma ornamentale dell’Amoreultima modifica: 2009-01-07T10:06:37+01:00da darumafly
Reposta per primo quest’articolo

32 pensieri su “La forma ornamentale dell’Amore

  1. Ciao Fly…
    Solo pe il calore che infondono i tuoi sentimenti
    e le emozioni che salgono dal tuo profondo cuore,
    questi cristalli credo possano sciogliersi.
    La forma ornamentale dell’Amore,
    è un mistero come lo è la moltitudine di forme che possiede l’acqua…
    Ora è ghiaccio…
    ora è neve…
    ora è acqua…
    ma pure vapore…
    pioggia…
    mare….
    nebbia…
    Ognuna di queste forme,
    riflettendosi ora nelle tue parole,
    mi fa percepire le diverse “forme ornamentali dell’Amore”
    perché in effetti, pensandoci,
    ogni stato dell’acqua mi dà una sensazione “amorosa” diversa.
    Questa fotografia è un capolavoro, Fly…
    e le tue parole, sciolgono il ghiaccio.
    Un abbraccio cara, abbi una buona giornata e grazie ancora
    per l’ossigeno che porti ogni volta che passi a trovarmi.
    A presto..

  2. Uhm….. non posso che confermare tanta meraviglia nella poesia, come tutti quelli che mi hanno preceduto.
    Però la penso cone Athena e aggiungo che come l’acqua, l’amore non ha una forma ben precisa, è soggettiva…… ma rimane pur sempre una forma meravigliosa nella sua grandezza :-).
    Mi sono permesso di guardare il tuo profilo….. è tutto vero quello che c’è? (qualcosa mi dice di sì)
    Un abbraccio
    Imperf

  3. Già…qual è la forma ornamentale dell’Amore? Quello con la A, come hai scritto bene tu? Perchè quella forma è diversa da quella dell’amore scritto con la a. E’ tra lettere minuscole e maiuscole mi perdo. Non ho alternative e non ho risposte. Torno a leggere il tuo post, incantata come sempre, e ti lascio il mio abbraccio…

  4. L’amore può avere tante forme oppure niente può essere aria o vento oppure essere semplicemente acqua ma la sua vera forma la da solo l’intensità di questo sentimento quando le emozioni esprimono al meglio il vero senso dell’amore stesso, allora la sua forma è il sangue che pulsa nelle nostre vene ed arriva a far palpitare il nostro cuore.

    Un saluto Fly e buona serata.

  5. L’amore ha tante forme e una forma sola. Ognuno di noi, che nella vita abbia amato anche una volta soltanto, sa riconoscere in esso ciò che la rende unica per se stesso… sicuramente diversa da quella di chiunque altro… e proprio per questo assolutamente speciale.

    Un beso…
    Laura

  6. Se pensiamo all’ornamento come a qualcosa di aggiunto e non fondamentale, mi viene da pensare che l’amore non possa avere ornamenti. è così coinvolgente e ci impregna di sè in modo totale (quando è vero) da non poter immaginare che ogni sua manifestazione non sia essenziale e totalizzante :-))

  7. Il mondo corre troppo in fretta ( per andare dove poi ? ) per vedere e soffermarsi al di la delle apparenze. Tutto è fragile , nulla sopravvive , si ricicla e si rottamano anche i sentimenti. Quanto vorrei che tutti si guardassero dentro intensamente ma credo che la cortina di superficialità che ci avvolge alla fine non porti comumque a nessun risultato
    gowen.pessimista o meglio gowen.realista.

  8. La forma ornamentale dell’amore? Credere nell’amore..e prenderà ogni forma in modo spontaneo…lo riconosceremo in un fiore…in un animale…in un amico…in un uomo…in due occhi che ci guarderanno e ci chiederanno un sorriso…
    Esprimi meravigliosamente in versi le tue sensazioni Fly… e sprigioni altrettanto meravigliosamente le mie…
    Buonanotte e…bentornata…di cuore…
    NeLLa’S

  9. “Nascondo i miei pensieri
    sotto la loro finta purezza…
    ma il riverbero
    me li ributta in faccia”
    …come dire… che nascondere i pensieri.. o gli umori.. non è la soluzione…qualcosa che si avvicina al pezzo con cui ho chiuso il 2008..
    La tua è una poeticità dell’anima… che non si scorda però della vita terrena e sensuale…
    L’Amore ama vestirsi di ornamenti.. ma in realtà.. la sua purezza vera è quella di una creatura nuda..
    ti abbraccio
    Daniel

  10. Io sono legata alle forme che i pittori ci hanno tramandato… la forma dell’amore potrebbe essere il ritratto di una donna che sorride al suo uomo… o fermare sulla tela un abbraccio… un bacio… il gesto di una carezza… In fondo quando si pensa all’amore in generale si immagina che coinvolga due persone… e chissà… magari la forma dell’amore ha davvero la forma di un cuore… in fondo le cose più semplici, sono le più belle…
    I tuoi versi sono sinceri, di chi si sa guardarsi dentro… di chi sa riconoscere la forma dei suoi sentimenti… Besitos… Sonia

  11. E’ difficile dare una forma ornamentale all’amore… perchè l’amore si trsforma, cambia, si evolve, matura, e questo mutare non ci permette di dargli un forma, un colore, anche un solo dettaglio ,non potrà mai definirlo. L’amore è uno stato di grazia, che ci fa vedere solamente quello che vogliamo..
    l’amore è essenza pura , è impalpabile!…
    Non so se sono riuscita a esplicitare questo concetto… comunque , mi sono impegnta! Con affetto Dora

  12. E’ difficile dare una forma ornamentale all’amore… perchè l’amore si trsforma, cambia, si evolve, matura, e questo mutare non ci permette di dargli un forma, un colore, anche un solo dettaglio ,non potrà mai definirlo. L’amore è uno stato di grazia, che ci fa vedere solamente quello che vogliamo..
    l’amore è essenza pura , è impalpabile!…
    Non so se sono riuscita a esplicitare questo concetto… comunque , mi sono impegnta! Con affetto Dora

  13. X Tutti: Ho ingoiato lo specchio per vedere il cuore… l’ho orientato grazie ai vostri aiuti….
    Ma nulla… non ho visto nulla … e tutto… nel medesimo tempo…
    E’inutile dare una forma ornamentale all’Amore… l’amore non ha forma o tutte le forme messe insieme… purchè spogliate, nude… da ogni intrinseco fine… Amore non vuole avere… ma essere semplicemente Amore… senza sostanza… perché la sostanza stessa è Amore… anche se è così umano voler dargli una forma concreta e magari immutabile….
    Concludo con un aforisma di Leonardo da Vinci
    “Ciò che non ha termine non ha figura alcuna”
    Grazie a tutti di cuore… Un abbraccio…
    Fly

Lascia un commento