Giorno della Memoria

volto.JPG
Credi
Ritornano i luoghi dove non sai
l’acqua risale dalla foce alla sorgente
e le montagne s’inabbissano nei mari.
 
Credi
Mille voci sono dentro di me
i loro volti mi hanno abitata nei secoli
e ora dimorano nel midollo delle mie ossa.
 
Credi
Cresce in me la colonna sonora
al sopraffare della 
macabra danza
sono un’eco ruvida e un tatto muto.

Credi
Conosco lo spasimo dei muscoli
Che stira le vene del collo
quando la testa in punta di piedi cerca il Cielo…
 
Giorno della Memoriaultima modifica: 2009-01-27T10:29:00+01:00da darumafly
Reposta per primo quest’articolo

32 pensieri su “Giorno della Memoria

  1. la morte ed il dolore segnano i tratti dell’anima,il tempo e le distanze non sono niente dinnanzi ad una vita che se va,la via è sempre lastricata di dolore quando il pentimento non vi fa capolino….che Dio salvi le anime di chi resta,perchè dopo sarà troppo tardi per chiedere perdono.
    ciao e buona giornata

  2. la morte ed il dolore segnano i tratti dell’anima,il tempo e le distanze non sono niente dinnanzi ad una vita che se va,la via è sempre lastricata di dolore quando il pentimento non vi fa capolino….che Dio salvi le anime di chi resta,perchè dopo sarà troppo tardi per chiedere perdono.
    ciao e buona giornata

  3. Il giorno della memoria dovrebbe durare per ben 365 giorni ogni anno perchè non si deve assolutamente dimenticare quello che è stato e sperare e fare qualsiasi cosa affinchè non succeda mai più un orrero del genere.

    Un saluto Fly e buona serata.

  4. Se passi da me ho scritto qualcosa che riguarda la ‘Memoire’,ancora prima che venisse questa benedetta Giornata…Spero che certe cose scompaiano,ma purtroppo,c’e’ il negazionismo nella chiesa,mi piace il Tuo declamare….
    Piacere.
    Raimondo,Poeta,scrittore
    ciao

  5. La memoria mia cara amica è labile visto che sia arriva addirittura a negare l’evidenza. Vorrei che la memoria non sia una volta all’anno ma tutti i giorni e specialmente quando qualcuno viene fuori con delle bischerate.

    gowen.che.ricorda.sempre

  6. testo e immagine si dissociano
    ma l’intenzione è positiva
    l’intenzione è motivazione
    e la motivazione è sentimento
    qualcuno sta cominciando ad amarsi

    le voci antiche
    s’impossessano del corpo
    si sono incarnate al posto tuo
    lo spazio-corpo ha inquilini abusivi

    sono voci di non vita
    non sono la tua vita
    qualcuno sta vivendo al posto tuo

    e il corpo soffre
    non è intero
    alcuni pezzi della tua identità
    sono usciti dal proprio spazio naturale
    e aleggiano intorno a te
    aspettando di reincarnarsi
    adesso, in questa vita
    la testa che cerca il cielo
    può trovare il cuore
    insieme possono rilassarsi
    e ritrovare il giusto luogo

    ********

    testo e immagine si accompagnano
    come amici lungo la strada di casa

    le vite passate
    aspettano di essere ricordate

    i sensi esterni tendono a chiudersi
    nel momento del non tempo
    i sensi interni cominciano ad aprirsi

    tutto è meraviglioso

    *******

    il giorno che abbiamo rinunciato all’unità
    per abbracciare il numero 2
    è la cosa più folle
    scegliere la separazione al posto della fusione
    la paura al posto dell’amore

  7. X Wolfghost: sai che non lo so Wolf, io non colgo questo cambiamento di stile, se non che sento che mi fa bene scrivere sia in termini di sfogo che di analisi e di evoluzione…
    Ed è un anno e mezzo ormai che sto scrivendo sistematicamente… se si vedono dei miglioramenti non posso che esserne felice… Grazie!
    X DueZii : niente da fare… anzi!
    X connie: è un crimine così grande che va oltre chi l’ha commesso… svilisce tutta l’umanità!
    X biby: Grazie di cuore…
    X baronerosso1: non è questione di memoria corta, ma dei semi del male… che l’umanità continua a coltivare…
    X Gabry: Deve esserci un impegno corale… e questi pensieri sono qualche nota del canto…
    X Raimondo grazie, passerò
    X siciliamara: benvenuta cara, aiutiamoci a vicenda.
    X Gowen: Negare il male è il primo modo per lasciarlo trionfare…
    X Nomind: non ho parole, tanto la tua analisi va in profondità alle mie parole e ai miei intenti… credo tu abbia visto molto di me… leggendo tra le righe… grazie di cuore…

    Un carro saluto a tutti

  8. Una lirica scritta con il cuore e la mente!
    Credi
    Ritornano i luoghi dove non sai…
    dove ogni puzzle si ricongiunge all’altro e formano tessere di storia vera, storia di Olocausto, orrori segnati nei volti di coloro che sono sfuggiti ai lagher…Per mai dimenticare nel giorno della memoria!

  9. Mia cara…
    certi dolori, certe tragedie, diventano immortali.. e viaggiano nelle nostre anime.. vita dopo vita.. senza che il velo dell’oblio permetta a loro di estinguersi.
    Le tue parole sono gocce di lava sulla mia stessa memoria.
    L’immagine di chiusura “quando la testa in punta di piedi cerca il Cielo” è splendida.
    un abbraccio
    Daniel

  10. Ciao Tesoro,
    Il commento che mi hai lasciato è bellissimo
    e quello che era nella tua mente sull’amicizia
    non è andato disperso, perché anche se non lo leggerò mai
    sono sicuro di immaginare quanto di bello avevi scritto.
    Tu Fly sei una persona stupenda, piena di garbo e gentilezza
    e questo post mi fa percepire tutta la tua attenzione
    verso il ricordo di un periodo veramente buio della storia,
    ricordandolo nella sua tristezza con molta delicatezza.
    La delicatezza che ti contraddistingue.
    E’ per questo che non c’è il bisogno di cercare altre parole,
    mi basta vedere come sei..
    perché sei come sei…
    Sei un volo leggero…
    come il nome che porti,
    un volo che porta sempre dolcezza nel mio cuore.
    Ti lascio un bacio con tutto il mio affetto.
    Grazie ancora per tutte le emozioni che mi stai donando.
    Ti auguro una buona serata.

  11. Accidenti….. bellissimo il tuo ricordo…. toccante!
    Io ho sempre amato la storia, ho spesso trovato analogie tra fatti accaduti a secoli di distanza. E’ evidente quanto possa insegnare all’uomo di non ripetere certi errori che offendono l’uomo stesso e la sua intelligenza. Io ho sempre ricordato… ma sono un granello di sabbia in una spiaggia caraibica.
    Un abbraccio. 🙂
    Imperf

  12. Che nulla ci porti a dimenticare… che sia sempre un pensiero ricorrente e nn rilegato nei ricordi …
    Importante momento di riflessione…per qualcosa che è stato ma che vive ancora attraverso la violenza che dilaga nel mondo nelle più svariate forme…
    Sperando in un futuro migliore mi associo alle tue parole…
    Ciao Fly…
    NeLLa’S

  13. Susa la mia prolungata assenza dovuto a vicissitudini della vita…………………………..il 27 passato deve essere continuato a essere ricordato per ammonire il mondo del continuo pericolo che incombe sulla testa di tutti noi grazie a personaggi dal corpo di uomini e teste di m……
    Ciao Fly, sei sempre una “grande”. Karletto. 🙂

  14. Non ho ‘testimonianze0 del Tuo passaggio,peo’ se mi hai letto fammelo sapere….
    Rammento che sono nato col maleficio della ‘presuzione’,quindi essendo presuntuoso dichiarato
    non ho un ‘metro di misura’ esemplare….
    Pero’ mi Piace scrivere,e questo a volte mi aiuta a non credermi l’ultimo Panda…
    Ciao,Serena Giornata
    Raimondo

Lascia un commento