Il vento

GetAttachment.jpg

Dai pendii dei colli,

strisciando tra i pini e palme,

si srotola in grandi ali

sorvola la terra e il suo mare.

Distilla salsedine e sensazioni a pelle.

Mi accarezza più lieve e dolce di una mano.

Mi solleva brividi sottili e sospiri d’aria profumata.

Pettina i  pensieri e mi scompiglia i capelli sul viso.

Sa farmi sentire viva anche se non lo vedo.

Riempie spazi vuoti e annulla presenze inutili.

Lo respiro insieme alla speranza vecchia e la noia giovane.

Impalpabile, aereo, antico, insondabile, immortale..

… il vento … respiro degli Dei…

Concessomi nella calura di una giornata assolata…

Il ventoultima modifica: 2009-07-27T11:24:39+02:00da darumafly
Reposta per primo quest’articolo

13 pensieri su “Il vento

  1. Che spettacolo queste parole … sai che mentre leggevo queste righe ho provato la sensazione di essere proprio li in quella foto e di sentire l’arietta accarezzare la pelle e percepire il profumo del mare ??? …. Cara Fly … io vorrei lasciarti i miei saluti …. sto pensando di raggiungere il mio mare … quel mare che tanto amo e attendo per lunghi mesi invernali …. sarò qui ancora qualche giorno ma vorrei intanto lasciare il mio saluto …. e un caro abbraccio ….
    UN Baciotto caro … buona estate !!

  2. Aspetto con ansia un vento leggero, un’invisibile carezza sul viso, un sospiro che porta il profumo di un mare che ora come ora posso vivere solo nei ricordi più belli… e sono certa che quel vento tornerà presto a soffiare per me.

    Un abbraccio,
    Laura

Lascia un commento