Cercami

949553.jpg

 

 

Cercami
Nel mio esilio del cuore
Tra Claudicanti parole sillabate
Tra le note di una cetra senza corde
Tra le acque del mar Morto
Tra il tempo senza ore

Io sono una briciola… di eternità

Cercami
Lontano dall’aria ferma
Dalla calma piatta
Dai sogni dormienti
Dalla calura estiva
Dalla Luce endemica

Io vivo in un brivido buio.

Cercamiultima modifica: 2009-09-16T14:36:00+02:00da darumafly
Reposta per primo quest’articolo

26 pensieri su “Cercami

  1. IO VIVO IN UN BRIVIDO BUIO,ed è li che vuoi essere cercata,mi consola il fatto che sei lontano dall’aria ferma,dalla calma piatta e dai sogni dormienti, quindi significa che questo brivido buio è in movimento, in trasformazione,un cambio di stagione lontano dalla calura estiva e dalla luce malata,ma allora, dopo questo mio ragionamento un post che in apparenza sembrava triste, invece è bellissimo è un cambiamento positivo, e come si dice:non esiste l’inizio di luce se non si è nel buio totale, bene, solo un passaggio per accogliere piu’ consapevolezza del nostro essere
    OK, ti cerchero’ li in quel brivido buio, se ti sentirai abbracciare e non vedrai nessuno, sappi che sono io, ma so che mi riconoscerai!

  2. IO VIVO IN UN BRIVIDO BUIO,ed è li che vuoi essere cercata,mi consola il fatto che sei lontano dall’aria ferma,dalla calma piatta e dai sogni dormienti, quindi significa che questo brivido buio è in movimento, in trasformazione,un cambio di stagione lontano dalla calura estiva e dalla luce malata,ma allora, dopo questo mio ragionamento un post che in apparenza sembrava triste, invece è bellissimo è un cambiamento positivo, e come si dice:non esiste l’inizio di luce se non si è nel buio totale, bene, solo un passaggio per accogliere piu’ consapevolezza del nostro essere
    OK, ti cerchero’ li in quel brivido buio, se ti sentirai abbracciare e non vedrai nessuno, sappi che sono io, ma so che mi riconoscerai!

  3. AUGURI PER I TUOI NUOVI PROGETTI,ANCHE SE DI DIFFICILE REALIZZAZIONE CE LA FARAI, PIU LE COSE SONO DIFFICILI E PIU SONO STIMOLANTI, IO ORMAI HO RAGGIUNTO LA PACE DEI SENSI, MI LIMITO A GODERE DELLE CONQUISTE ALTRUI E SE PER CASO O COINCIDENZA MI CAPITA DI CONQUISTARE O ESSERE CONQUISTATA, NON FACCIO ALTRO CHE ACCOGLIERE E RINGRAZIARE DIO PER LE OPPORTUNITA CHE ANCORA MI REGALA,
    UN ABBRACCIO

  4. AUGURI PER I TUOI NUOVI PROGETTI,ANCHE SE DI DIFFICILE REALIZZAZIONE CE LA FARAI, PIU LE COSE SONO DIFFICILI E PIU SONO STIMOLANTI, IO ORMAI HO RAGGIUNTO LA PACE DEI SENSI, MI LIMITO A GODERE DELLE CONQUISTE ALTRUI E SE PER CASO O COINCIDENZA MI CAPITA DI CONQUISTARE O ESSERE CONQUISTATA, NON FACCIO ALTRO CHE ACCOGLIERE E RINGRAZIARE DIO PER LE OPPORTUNITA CHE ANCORA MI REGALA,
    UN ABBRACCIO

  5. E’ l’immagine delle mani che sembra sia diluita fra le righe ed i corridoi di lettere e parole formati dall’insieme, luoghi nei quali assumono forme disparate e inaspettate pur di muoversi nell’accoglienza, ricevimento, desiderio che ci siano. Una reticenza dichiarata, ad aprirsi… per protendersi, e tuttavia, la necessità di farlo si accentua e fremi in quell’antro buio di stravolgimenti dell’anima che, discreta, urla del desiderio di dare nel ‘cercami’…esplosione incontrollabile che trae genesi nella malattia dell’amore…dominatore tiranno nella necessità di un cuore nei brividi interiori di una lontananza stabilita…d’assenza nelle note di una cetra priva di corde…di un tempo senza ore…dimensione nuova in cui desidera essere cercata…trovata…identificata nell’incastonatura dei luoghi a mò di Diamante dalle mille sfaccettature…amata.
    Ti abbraccio.

  6. In questo esilio ti ritrovo…
    in questo esilio del tuo cuore,
    sento un brivido che ne invade il mio…
    brivido che mi fa sentire note…
    da corde che non si vedono…
    ma sono corde che vibrano nel silenzio…
    ed è dolce musica ascoltarle, sai?
    come il suono…
    che nell’acqua di questo mare…
    nei tuoi pensieri si propaga con flebili cenni…
    lontani…deboli…ma udibili…

    Il tuo tempo senza ore è un tempo che non è…
    perché ll tuo cuore lo origina…
    lo ferma…
    ne scandisce il tempo…
    e con esso nutri la tua anima…

    E se l’eternità avrà la fortuna cosmica di contenere anche una sola briciola del tuo cuore…
    il tempo si fermerà davvero, in attesa di un tuo cenno..
    e tu sarai lì, ad attendere di essere trovata in tutta la tua bellezza…
    mentre intorno avrai l’aria immobile…
    e sarà come sospesa…

    Sogni dormienti si animeranno dentro te…
    memori di quella calura estiva che ora rievochi
    attraverso quel brivido buio che è luce…
    luce per me, che mi raggiungi con i tuoi voli splendenti…

    Chi trova il tuo cuore trova il mondo meraviglioso…
    di una farfalla, che si posa…
    su un bivido buio…
    Incantevole.. Fly.. sempre…sempre.
    Ti lascio una carezza sul tuo cuore..
    con gli occhi che mi brillano ti ringrazio…
    e mi inchino.. a lla bellezza delle emozioni che doni…
    Emozioni di te…

    grazie di cuore..tesoro..
    Augurio per una dolce notte.
    Con affetto.
    Apriticuore.

  7. Confermo anche in questa composizione la tua evoluzione.
    Di volta in volta la parola si fa sempre più struttura: sei proprio sulla buona strada

    Calendario degli interventi su Enjambement relativi al tema della cura.
    Dopo i primi lavori già on line ecco date ed aturori dei lavori in pubblicazione nei prossimi giorni
    19 Sergio
    20 C&B
    21 Gabry
    22 Fly
    23 Talamasca
    24 Gowen
    Sei invitato insieme ai tuoi lettori su http://enjambement.myblog.it
    Un saluto
    Grazie Cristiana

  8. Mi trovo costretta a commntarti piu’ raramente perchè dedico sempre meno tempo al blog. Trovo splendidi euesti tuoi ultimi post, pur se ho sempre ammirato quel che scrivi. ma sento più aria, un volo più leggero e più altro della tua splendida anima.
    Un abbraccio e i miei sorrisi,augurandoti quanto di più bello tu possa desiderare.
    Paola

  9. La vita è corta, rompi le regole,
    perdona rapidamente,
    bacia lentamente,
    ama veramente,
    ridi senza controllo,
    e non smettere mai di sorridere, anche per un motivo strano.
    E ricordati che non c’è piacere senza rischio.

    La vita può non essere la festa che speravamo,
    ma una volta che siamo qui, dobbiamo festeggiare !!!!
    Apprezza ….
    Ciao e buon fine settimana, un abbraccio

Lascia un commento