Abbandono

03.jpg

Si prosciuga l’acqua nel deserto

E svuota il mare la bassa marea

Un’arena scura e umida

Nuda come una rosa sfiorita

Ripiegata  su un letto vuoto

Lenzuola stirate in bianchi propositi

Sola come una luna troppo piena

Come un canto senza voce

Soglia di una porta senza passaggio

Non attendo nulla

Tutto è finito

Abbandonoultima modifica: 2011-05-10T17:17:40+02:00da darumafly
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Abbandono

  1. Mia cara….
    Il tuo dolore profondo è costellato di immagini preziose che sgorgano poesia… quella che mi ha colpito di più è “Lenzuola stirate in bianchi propositi” la trovo incantevole.
    Io credo momenti come questo siano alla fine necessari. Permettono di ricostruirsi nuovi. Anche se sempre molto dura ricostruirsi.
    Ti abbraccio forte
    Daniel

Lascia un commento