Mare di notte

Fa quasi paura il mare di notte… Tutta quell’acqua nera che sembra petrolio, lucido e oleoso… Mi aspetto pure di sentirne l’olezzo ed invece no… Profuma ancora di mare…  quel salmastro che tocca le corde della mia nostalgia fanciulla… Le onde diventano righe bianche che si muovono qua e la… stanche… Come se l’acqua nera della notte pesasse di più… … Continua a leggere