Giorno della Memoria

Credi Ritornano i luoghi dove non sai l’acqua risale dalla foce alla sorgente e le montagne s’inabbissano nei mari.   Credi Mille voci sono dentro di me i loro volti mi hanno abitata nei secoli e ora dimorano nel midollo delle mie ossa.   Credi Cresce in me la colonna sonora al sopraffare della macabra danza sono un’eco ruvida e un tatto muto. … Continua a leggere