Intuizione

Intuizione   Celati  sulla punta della lingua  ripiegata contro un palato terso chiedo  impudica  appello ai miei sensi: alle sottili pagine di stoffa, carezze di parole al sapore fragile della nuda pelle sotto la luna al profumo  di pensieri  avidi di sguardi alla voce ingenua che uccide il silenzio all’irosa forma di passioni scabre chiedo superba l’invisibile presenza  di un’energia … Continua a leggere