Castelli di sabbia

Mi chino sull’acqua raccolgo le gocce schiacciandole tra le dita sfere disperse e infrante come desideri di vetro soffiato…   Pensieri o biglie da rotolare sulla sabbia spinte da occhi calamitati di un fato custode dei segreti dell’anima…   Solchi fondi tormentano la mente girandole di colore stinto in sferiche  trappole di vetro precipitano da torre merlate in fossati vuoti … Continua a leggere