Una fotografia Lariana…

  Il viaggio muove verso ciò che vive, trovo il mio sorriso, calamita di pensieri da tempia a tempia e pioggia sui piedi nudi. Sono viva! Acqua mobile come la voce, entro nei suoni, spostando tende di tulle, insieme al tuo canto, il lago stringe cerchi e bocche articolate, si insinua in pietre mute, niente di immutabile, neppure quel principio … Continua a leggere