Seguo il volo di un aquilone

   Ho posato la mia anima su un aquilone colorato. Sembrava  privo di vita, giaceva sulla terra nuda e fredda. Un giorno ventoso e azzurro uno sguardo percorse i colori trasparenti e lucidi di sogni. Una corda di seta sottile lo animò bruscamente destando il sonno apparente. Corri, corri, anima mia… segui il fanciullo che è  in te… e vola … Continua a leggere